ED ORA QUALCOSA DI COMPLETAMENTE DIVERSO...
Conferenza di Davide Calabrese.

Tra gli obiettivi di un illusionista c’è sempre quello di calcare il palcoscenico con un “proprio" spettacolo teatrale.

Lo spazio teatrale, in effetti, sembra l’habitat naturale per un prestigiatore, ma senza le dovute accortezze il palcoscenico può facilmente diventare un luogo temibile.

In questa conferenza, attraverso un percorso estremamente pratico, poco teorico e molto informale, si analizzeranno tutti i passaggi che portano dall’idea, alla realizzazione dello spettacolo fino ad arrivare al debutto.

Scaletta, successione di numeri, storytelling, l’importanza dello script e del copione, le tecniche di memorizzazione del copione, la Storia, come scrivere una storia avvincente, il teatro di narrazione, la recitazione e il controllo dell’emotività, sensoriali e reviviscenza dei ricordi a fini attoriali, tecnica vocale, igiene vocale, come parlare, cantare ed utilizzare la voce in maniera sana ed utile in teatro, differenza tra voce in teatro, voce nel close-up, voce nel one-to- one, il corpo dell’attore e dell’illusionista e ancora il Viaggio dell’Eroe e la Cold Reading. Le aspettative diverse delle diverse platee.La parola e la suggestione. L’utilizzo delle parole giuste per presentare meravigliosamente un effetto o per rendere uno speech o una presentazione davvero memorabile.

DAVIDE CALABRESE: attore, cantante, autore, regista, produttore e illusionista credente non praticante.