Abbiamo conosciuto Hernàn Maccagno nel 2012 con la bellissima conferenza dal titolo "Il Disco di Odin" (la cui idea nasce da un racconto di Jorge Luis Borges) poi nel 2013 abbiamo ammirato Aire sonoro, uno studio sull'interazione tra Magia e Musica che Maccagno ha presentato a una delle giornate dell'Escorial, ora con grande piacere torniamo a ospitare questo straordinario artista che ci presenterà una conferenza sulla magia con i portafogli e la magia da sala.

Hernàn Maccagno nasce nel 1969. I suoi studi spaziano dall'architettura all'ingegneria, dalla  comunicazione visiva alla musica.
Nel 2004 si aggiudica il primo premio in Close Up alla FLASOMA - Federación Latinoamericana de Sociedades Mágicas - il più importante congresso magico dell'America Latina.
Porta le sue esibizioni e i suoi insegnamenti in tutto il mondo: Argentina, Cile, Uruguay, Perù, Colombia, Messico, Spagna, Portogallo, Francia, Italia... e nel 2006 Juan Tamariz lo invita a partecipare ai lavori dell'Escorial. Nel 2009 ha rappresentato la magia latino-americana al gala di Close Up al FISM di Pechino.